Gadget

Marketing offline: buoni motivi per puntare sui gadget aziendali

Le aziende – di piccole o grandi dimensioni – che decidono di affidare ai gadget promozionali una parte delle proprie strategie di marketing sanno di poter ricavare notevoli vantaggi dagli articoli personalizzati, che hanno il merito di conquistare la curiosità dei consumatori e di destare il loro interesse.

Tutto questo vuol dire, in poche parole, favorire la fidelizzazione dei clienti. Come si raggiunge questo obiettivo? In primo luogo con una comunicazione mirata, che deve essere basata su un messaggio in grado di restare ben impresso nella memoria di chi lo riceve.

Comunicazione e marketing

Parlare di gadget aziendali, dunque, vuol dire tenere conto della comunicazione, che costituisce uno dei fattori più importanti del marketing, al pari della distribuzione, del prezzo e delle caratteristiche intrinseche del prodotto.

La pubblicità non è altro che uno degli strumenti che si possono utilizzare per comunicare: molto potente, a condizione che si sappia sfruttarlo. Non è detto che per fare pubblicità si debba ricorrere per forza agli spot in tv o alle inserzioni sui giornali, anche perché si tratta di soluzioni che presuppongono un dispendio economico non indifferente.

Perché scegliere i gadget

Con i gadget aziendali, invece, si ha la certezza di risparmiare, ma senza essere costretti a rinunciare ai risultati auspicati. In più, i consumatori si ritrovano tra le mani qualcosa di tangibile e di materiale: ciò non potrà che essere fonte di gratificazione.

Che cosa scegliere, allora, per promuovere il proprio marchio? Le t-shirt personalizzate sono un grande classico, e permettono di conquistare la fiducia dei clienti instaurando un vero e proprio legame con loro.

Oltre al logo, la superficie di stampa ampia consente di inserire molti altri elementi, come per esempio una scritta, magari tale da stimolare il senso di appartenenza del consumatore.

Le magliette a maniche corte si prestano a essere indossate in una grande varietà di circostanze, e ogni occasione si traduce in una pubblicità: indiretta, ma pur sempre pubblicità.

Dove trovare gadget di qualità

La ricerca di gadget di qualità può portare al catalogo di Gadget365, che è una delle aziende di riferimento in questo settore. Quando si ha bisogno di sciarpe personalizzate, di tazze, di ombrelli, di penne, di cartelle portadocumenti, di portachiavi o di qualsiasi altro accessorio con il quale promuovere il proprio marchio, il vasto assortimento di Gadget365 è sinonimo di affidabilità e convenienza.

Stiamo parlando di una realtà italiana, con sede in Lombardia, a garanzia della conformità dei prodotti alle norme nazionali e internazionali. Gadget365, inoltre, fa parte di Assoprom, che è l’associazione più importante nel comparto dei produttori e dei distributori di articoli promozionali.

I lanyard

Nell’ambito delle campagne di comunicazione tramite l’oggetto si potrebbe pensare di ricorrere ai lanyard, che rientrano nel novero dei gadget aziendali più utilizzati e apprezzati per i risultati che garantiscono a fini promozionali.

I lanyard non sono altro che i cinturini che si mettono attorno al collo, utili per avere a portata di mano un badge, delle chiavi, una USB, e così via.

Naturalmente, questi come gli altri gadget possono essere distribuiti non solo ai clienti, ma anche ai dipendenti dell’azienda, i quali indossandoli in contesti professionali o anche nella vita di tutti i giorni contribuirebbero a fare pubblicità alla propria impresa mostrandone il logo.

I dettagli dei lanyard devono essere curati con la massima attenzione, anche dal punto di vista dei colori. Uno dei vantaggi offerti da questi accessori è rappresentato senza dubbio dal loro costo ridotto, che però non inficia in alcun modo la loro efficacia in termini di marketing.

Quali altri gadget scegliere?

Proseguendo nella lunga rassegna di gadget promozionali a disposizione delle aziende ci sono, poi, i thermos e le tazze, che offrono molto spazio per l’inserimento di loghi o scritte.

Per di più si tratta di oggetti destinati a essere usati tutti i giorni: le tazze, in particolare, sono impiegate non solo a colazione, ma anche in qualunque altro momento della giornata ci si voglia concedere un tè o qualsiasi altra bevanda, tanto a casa quanto sul posto di lavoro.

Senza dimenticare che si prestano anche a utilizzi alternativi, per esempio a mo’ di portapenne. Ancora, ecco le chiavette USB, gadget tecnologici che possono essere realizzati in plastica, in metallo o in legno. I blog notes personalizzati, invece, sono adatti a essere abbinati alle penne e potrebbero venire distribuiti in occasione di conferenze stampa o convegni.

Le soluzioni più tecnologiche

Ritornando ai gadget 2.0, la scelta è davvero ampia: gli auricolari e le cuffie bluetooth e i power bank sono esempi di oggetti usati nella quotidianità, tanto per il lavoro quanto nel tempo libero, che le aziende dovrebbero prendere in considerazione. Lo stesso dicasi per gli orologi, che presuppongono un investimento più elevato ma di certo risulteranno un omaggio gradito, da consegnare a seconda delle esigenze ai propri dipendenti, ai fornitori o a dei clienti da coccolare.

L'hai trovato interessante? 👇
No votes yet.
Please wait...

Giorgio Perillo - Giornalista & SEO

Giornalista pubblicista. Laurea in Giurisprudenza e Master in Comunicazione e Lobbying nelle Relazioni Internazionali. WordPress Specialist, SEO Expert e Digital Marketing Consultant. Fondatore di Mente Informatica.

Potrebbero interessarti anche:

×

Abbiamo a cuore la tua privacy

Mente Informatica utilizza i cookie e raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito (attraverso strumenti di analisi), mostrarti contenuti dei social media e annunci pertinenti. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta i cookie facendo clic sul pulsante "Accetta"

Impostazioni cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai click sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per confermare e applicare la scelta.

FunzionaliUtilizziamo cookie funzionali. Sono necessari per il corretto funzionamento del nostro sito web.

AnalisiQuesto sito utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro portale e ottimizzarlo ai fini di una migliore user experience.

Social mediaIl sito inserisce cookie dei social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e Facebook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl sito inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriIl sito inserisce cookie da altri servizi di terze parti che non rientrano tra quelli di analisi, social media o pubblicitari.