✅ Scopri i migliori gadget TECH!
AppleDigital News

iPhone 14: design, touch ID, notch, prezzo e tutte le indiscrezioni

Anche se l’iPhone 13 è l’ultimo arrivato in casa Apple (fine settembre 2021), hanno già iniziato a girare alcune voci e indiscrezioni riguardo a cosa potremmo aspettarci dal futuro iPhone 14. Prevediamo che l’iPhone 14 sarà introdotto nel settembre del 2022 e i rumors suggeriscono che potremmo vedere una riprogettazione importante, nuove funzionalità esclusive mai viste finora e tanto altro ancora.

Ora proviamo a fare un po’ di ordine e raccogliere alcune voci, abbastanza attendibili, sul prossimo iPhone 14 Apple.

Come si chiamerà l’iPhone 14?

Dato che l’iPhone introdotto nel 2021 è stato effettivamente marchiato come iPhone 13, prevediamo che l’iPhone 2022 lascerà invariato il nome, quindi iPhone 14.

Resta da vedere se Apple tornerà o meno al marchio “S”, ma i rumors escludono un suo ritorno, dal momento che si tratterebbe di un passo talmente in avanti da giustificare l’accostamento di un nuovo numero di fianco ad “iPhone”.

iphone 14 indiscrezioni

Non ci troveremo di fronte, quindi, a un mero upgrade hardware e/o software, ma a una riprogettazione importante.

C’è anche la possibilità che Apple abbandoni del tutto la politica dei numeri e che i nuovi iPhone siano designati semplicemente dalle loro dimensioni, “Pro” o non Pro + anno di rilascio. Questo atteggiamento sarebbe anche in linea con quanto è già successo con la gamma di iPad negli ultimi anni.

Detto ciò i nomi che Apple assegna ogni anno ai suoi device rimangono sempre segreti fino all’ultimo minuto. Ciò significa che dovremo aspettare fino al 2022 per saperne di più su come si chiamerà ufficialmente la versione di quell’anno. Comunque puntiamo su un classico “iPhone 14”.

Quali caratteristiche e specifiche avrà iPhone 14?

1. Il notch scomparirà?

Il più grande cambiamento che ci aspettiamo nel prossimo iPhone 14 o iPhone 2022 è la rimozione del notch. Il design della tacca è stato introdotto per la prima volta con l’iPhone X ed è rimasto lo stesso da allora, a parte alcune modifiche minori.

Ad esempio nell’iPhone 13 le sue dimensioni si sono già ridotte del 20% orizzontalmente, ma la cosa si nota appena e non modifica molto l’esperienza utente. Piuttosto le app dovranno riadattarsi nuovamente a questa modifica. Il notch è dove lo smartphone ospita i suoi sensori di prossimità e il Face ID.

iPhone 14 notch

L’affidabile analista Apple Ming-Chi Kuo riferisce che Apple rimuoverà il notch nel 2022, a partire dall’iPhone 14 Pro di fascia alta. Kuo descrive la modifica del design come un “progetto di perforazione”. Nel frattempo, Mark Gurman di Bloomberg ha riferito che l’iPhone 14 sarà caratterizzato da una “riprogettazione completa”.

Inoltre, Kuo sottolinea che il rinnovato design della prossima versione del notch, che sarà un’unico piccolo foro, si concretizzerà solo se la prototipazione e la produzione di Apple andranno secondo i piani.

L’obiettivo attuale di Apple è portare il design perforato solo su iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max di fascia alta. Pertanto, l’iPhone 14 standard manterrà il design del notch a meno che Apple non superi gli obiettivi di resa del prodotto.

Se il design del foro suona familiare, è perché è attualmente utilizzato su molte ammiraglie Android di fascia alta. Quindi, in effetti, ha senso che Apple adotti questo design nel prossimo iPhone 14. In realtà ci sono altre funzioni che la Apple potrebbe prendere in prestito da Android, ne abbiamo già parlato in un recente articolo.

Anche lo YouTuber e leaker Jon Prosser ha confermato il design del foro, affermando di aver visto immagini di un prototipo di iPhone 14 Pro Max senza il notch.

Su iPhone 14 Pro, il foro ospiterebbe la fotocamera che si trova attualmente nel notch. Ciò che rimane poco chiaro è il destino del Face ID. È possibile che Apple abbandoni Face ID a favore del Touch ID sotto il display. E sarebbe una novità apprezzata da tantissimi utenti.

Ecco la tecnologia attualmente posta all’interno del notch dell’iPhone:

  • Fotocamera a infrarossi
  • Flood illuminator
  • Sensore di prossimità
  • Sensore di luce ambientale
  • Altoparlante
  • Microfono
  • Fotocamera frontale

Molte funzioni da spostare altrove, quindi sarà interessante vedere in che modo Apple riuscirà nell’impresa.

2. Touch ID

Mentre le prime voci sull’iPhone 14 indicavano che Apple avrebbe portato il Touch ID sotto il display sulla prossima generazione di iPhone, non sembra più essere così. Rapporti più recenti di Ming-Chi Kuo suggeriscono che Apple è stata costretta a ritardare l’inserimento del lettore di impronte digitali sotto il display al 2023.

Secondo Kuo, Apple ha dovuto affrontare “progressi di sviluppo inferiori al previsto” nel suo lavoro di integrazione del Touch ID nel display dell’iPhone. È anche possibile che Apple adotti un approccio meno ambizioso e integri Touch ID nel pulsante di accensione dell’iPhone, in modo simile a quanto avviene sull’iPad Air e sull’iPad mini.

3. Nessuna fotocamera sporgente

Secondo Prosser, almeno alcuni modelli di iPhone 14 non presenteranno la fotocamera sporgente. Attualmente, l’iPhone presenta un piccolo dislivello della fotocamera a causa del design sottile e dello spessore necessario per i componenti della fotocamera.

fotocamera iphone 14

Prosser afferma che Apple sarà in grado di rinunciare a questa sporgenza della fotocamera nell’iPhone 14 rendendolo, al contempo, leggermente più spesso.

4. Fotocamera migliorata

L’iPhone 14 includerà anche notevoli miglioramenti alla fotocamera frontale, secondo Kuo. Il cambiamento più grande saranno gli aggiornamenti alle funzioni di messa a fuoco automatica. In merito non ci sono maggiori dettagli, ma la fotocamera frontale dell’iPhone ha ancora un po’ di strada da percorrere per raggiungere la qualità di quell posteriore.

In termini di fotocamera posteriore, Kuo afferma che iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max verranno aggiornati a 48 megapixel, un aumento rispetto al sensore da 12 megapixel di iPhone 12 e iPhone 13.

Sebbene il sensore sia da 48 megapixel, è possibile che le immagini scattate dall’iPhone avranno comunque una risoluzione di 12 megapixel. Così come accade su alcuni smartphone Android, Apple potrebbe utilizzare un algoritmo di ridimensionamento intelligente che prende i dati grezzi da 48 megapixel e crea un’immagine in uscita da 12 megapixel con più dettagli e meno rumore.

Kuo ritiene che il sistema di videocamere verrà aggiornato anche per l’iPhone 14, supportando per la prima volta la registrazione 8K.

5. Dimensioni dello schermo

Kuo prevede anche che l’iPhone 14 non includerà una versione “mini” come l’iPhone 12 e l’iPhone 13. Sembra invece che Apple offrirà quattro tipologie diverse di iPhone in due dimensioni dello schermo differenti: 6,1 pollici e 6,7 pollici.

iphone 14 concept

Quindi potrebbe vedere, ad esempio, un iPhone 14 e iPhone 14 Max, quindi la versione più potente come iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Sarà un peccato vedere la versione da 5,4 pollici interrotta dopo due anni, ma i rapporti indicano che non è stata venduta una quantità tale di questi modelli come Apple si aspettava.

6. Scomparsa della porta Lightning

Per diversi anni, i rapporti hanno suggerito che Apple avrebbe introdotto un iPhone senza uscita Lightning. Il prossimo iPhone 14, invece, non solo non dovrebbe essere dotato di una porta Lightning, ma potrebbe essere completamente wireless. Una volta si diceva che questa novità sarebbe arrivata nel 2021, ma sappiamo che così non è stato.

Pertanto, è possibile che l’iPhone 14 sarà il primo iPhone disponibile senza una porta Lightning. Invece dovrebbe supportare la ricarica wireless e la nuovissima tecnologia MagSafe di Apple. È probabile che Apple apporti prima questa modifica nella fascia alta con il 14 Pro. I modelli di fascia bassa seguiranno poi il trend nei prossimi anni.

7. Data di rilascio: quando uscirà iPhone 14 e quanto costerà?

Ad eccezione dell’iPhone 12, la cui uscita è stata ritardata a causa della pandemia di COVID-19, i nuovi iPhone di punta vengono generalmente annunciati e rilasciati a settembre. Secondo Kuo, iPhone 14 sarà rilasciato durante la seconda metà del 2022.

Pertanto, è probabile che la gamma di iPhone 14 venga annunciata a settembre 2022.

Kuo prevede anche che l’iPhone 14 Max, o come verrà chiamato alla fine, avrà un prezzo inferiore a € 900,00.

L'hai trovato interessante? 👇
No votes yet.
Please wait...

Naviga in sicurezza e anonimato con NordVPN!

Giorgio Perillo - Giornalista & SEO

Giornalista pubblicista. Laurea in Giurisprudenza e Master in Comunicazione e Lobbying nelle Relazioni Internazionali. WordPress Specialist, SEO Expert e Digital Marketing Consultant. Fondatore di Mente Informatica.
Sottoscrivi
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti
Back to top button
×