Digital News

Come l’intelligenza artificiale migliora la customer experience

🔴 Hai bisogno di una VPN veloce, affidabile ed economica? Stai cercando proprio NordVPN, ma forse non lo sapevi!

--------  

Negli ultimi due anni, le imprese lavorano su come migliorare gli approcci con i consumatori e come avere successo nei nuovi scenari economici ed imprenditoriali. Tra le risorse più adatte per le aziende, l’intelligenza artificiale ricopre un ruolo fondamentale che permette di automatizzare tutte quelle attività ripetitive, individuando i modelli e le soluzioni più efficienti per la gestione dei volumi dei dati, migliorando il lavoro da remoto, l’elaborazione delle informazioni e la forza lavoro.

Le aree di applicazione dell’intelligenza artificiale sono tante ma, quella più promettente, è la customer experience. A causa della crescita esponenziale dei dati, tutte le tipologie di aziende necessitano di utilizzare soluzioni basate sull’intelligenza artificiale per migliorare continuamente l’esperienza di acquisto dei clienti.

I numerosi partner tecnologici che al giorno d’oggi sono in grado di offrire consulenze e risorse importanti alle aziende, permettono di usufruire di servizi e software basati sull’intelligenza artificiale per migliorare la customer experience e gestire in totale sicurezza i dati aziendali. Tra le numerose soluzioni disponibili, troviamo Microsoft Dynamics 365, perfetta per le aziende che necessitano di uno strumento all-in-one in grado di migliorare sia la gestione dei processi, sia la gestione dei dati, riducendo le problematiche legate alla sicurezza informatica.

Come integrare l’intelligenza artificiale

L’esperienza di acquisto dei consumatori è eccellente se tutte le divisioni aziendali che hanno contatto con i clienti collaborano tra di loro, in particolare le aree di assistenza clienti, di vendita e di marketing.

Nell’area dedicata al marketing, per poter competere con le altre aziende sul mercato, la priorità è quella di integrare delle soluzioni automatizzate per semplificare il customer journey. In questo senso, è consigliato inserire dei sistemi tecnologici che permettono di interagire più facilmente con i clienti e permettono di analizzare velocemente i cambiamenti delle abitudini di acquisto, di rispondere velocemente e su più canali.

Nel marketing, i casi in cui si utilizza maggiormente l’intelligenza artificiale sono la lead generation e durante la selezione dei clienti, attraverso un’analisi predittiva, che permette di creare un prospect in base all’interesse dei possibili clienti. Successivamente, attraverso una strategia di lead generation, si utilizza l’intelligenza artificiale per alimentare i lead e interagire meglio con i consumatori, in modo da suddividerli in base ai loro interessi e in base al loro coinvolgimento.

Nell’area delle vendite, è importante offrire ai consumatori la combinazione perfetta tra i prodotti e i servizi disponibili che si adattano meglio alle loro esigenze. Integrando l’intelligenza artificiale nel processo di vendita, è possibile rendere più piacevole l’esperienza di acquisto e si può trasformare le vendite da reattive a proattive, da intuitive a prescrittive. L’AI, assieme ai big data, permette anche di guidare l’intero processo di vendita dall’identificazione iniziale, all’acquisizione e fidelizzazione del cliente.

Cosa vogliono i consumatori oggi

Secondo numerosi studi, il futuro del business globale ha come obiettivo quello di approfondire sempre di più il rapporto con i clienti. Seguendo le innovazioni in ambito tecnologico, molti esperti affermano che l’intelligenza artificiale, il machine learning, i big data e ulteriori sistemi innovativi diventano dei fattori fondamentali per le aziende, che vogliono competere all’interno del mercato di riferimento.

A prescindere dalla dimensione e dal settore, le imprese devono dare priorità alla trasformazione digitale dei processi se vogliono soddisfare le esigenze dei consumatori nel miglior modo possibile.

L'hai trovato interessante? 👇
No votes yet.
Please wait...

Cerchi una VPN? Scegli la più veloce in commercio!

Giorgio Perillo - Giornalista & SEO

Giornalista pubblicista. Laurea in Giurisprudenza e Master in Comunicazione e Lobbying nelle Relazioni Internazionali. WordPress Specialist, SEO Expert e Digital Marketing Consultant. Fondatore di Mente Informatica.
Back to top button
×

Utilizziamo i cookie e raccogliamo informazioni sulla tua visita per migliorare il sito, mostrarti contenuti dei social media e annunci pertinenti. Consulta la privacy policy per i dettagli o accetta i cookie cliccando su "Accetta"

Impostazioni cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai click sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per confermare e applicare la scelta.

FunzionaliUtilizziamo cookie funzionali. Sono necessari per il corretto funzionamento del nostro sito web.

AnalisiQuesto sito utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro portale e ottimizzarlo ai fini di una migliore user experience.

Social mediaIl sito inserisce cookie dei social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e Facebook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl sito inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriIl sito inserisce cookie da altri servizi di terze parti che non rientrano tra quelli di analisi, social media o pubblicitari.