Computer

Dazn, Premium e Sky: prezzi e analisi delle piattaforme migliori per vedere il calcio in TV

Gli appassionati di calcio, in particolar modo della Serie A, probabilmente si staranno chiedendo a quale servizio conviene aderire per vedere le partite della prossima stagione. Il motivo? Le offerte disponibili di Sky, Mediaset Premium Dazn. 

Il problema deriva dal fatto che la Lega Serie A ha venduto non le squadre, ma pacchetti giornalieri di partite nelle quali non sono incluse squadre come Juventus, Napoli, Roma, Milan o Inter. Solamente i match di sabato, domenica e lunedì sera. 

Il risultato è molto chiaro e vede Sky aggiudicarsi più o meno il 70% delle partite di Serie A, mentre Perform Group ha acquistato il restante 30% trasmesso in streaming su Dazn. Attraverso questa suddivisione si è voluto evitare che una sola emittente monopolizzasse le trasmissioni delle competizioni calcistiche. Mediaset Premium, invece, ha strappato un accordo (non in esclusiva) con Dazn per la trasmissione di una parte degli incontri di campionato.

Questa suddivisione riguarda anche le piattaforme utilizzate per la trasmissione e sono differenti per ognuna. Gli abbonati Sky potranno vedere le partite, oltre che sulla piattaforma satellitare, anche su digitale terrestre e in straming grazie all’app Sky Go e Now TV. Se Dazn e Sky dovessero trovare un accordo definitivo anche i restanti match potranno essere visti in streaming sul nuovo decoder Sky Q.

Questo vorrebbe dire, oltre a dover acquistare un decoder nuovo, anche assicurarsi di possedere una connessione internet di alta qualità. L’acquisto del nuovo dispositivo, però, non sarebbe obbligatorio, a differenza della necessità di abbonarsi anche a Dazn: quindi una doppia spesa.

Per Mediaset Premium la questione è diversa. Prima di tutto è esclusa dalla fase riguardante i diritti TV, ma, grazie ad un accordo non in esclusiva con Dazn, sarà possibile guardare le partite in streaming, ma sempre registrandosi sulla piattaforma Dazn. Detto in parole povere: niente più partite sul digitale terrestre. In questo caso vale il discorso di prima, cioè bisognerà essere in possesso di una connessione internet molto veloce e procurarsi una Smart TV. Altrimenti si potrà utilizzare un device tra PC, smartphone e tablet.

Dunque sembra che le ultime offerte Premium non siano più competitive, tanto che tra giugno e luglio un numero particolarmente elevato di abbonati abbia preferito la disdetta a Mediaset Premium per spostarsi sulla piattaforma Sky.

In ogni caso, poichè molti appassionati di calcio non hanno ancora deciso quale abbonamento sottoscrivere ecco una breve panoramica delle attuali offerte:

Offerte Sky

Sky ha due offerte diverse:

  • La classica offerta Calcio, attualmente in promozione. Per i primi 6 mesi il prezzo sarà 19.90€ per poi aumentare a 29.90€ al termine di questo periodo.
  • La seconda offerta, come ti dicevo prima, è riservata ai clienti Sky Q. Oltre alle 7 partite su 10 a turno, si aggiungono le 3 di Dazn. Questi i prezzi:
    • 1 mese per 7.99€ (se si è clienti Sky per più di un anno)
    • 3 mesi per 21.99€
    • 9 mesi per 59.99€

 

Offerte Mediaset Premium

Ricapitolando brevemente l’offerta della piattaforma del gruppo Mediaset, è attivo un abbonamento a 19,90€ al mese e permette di vedere le partite offerte da Dazn: quelle del sabato alle 20:30 e domenica alle ore 12:45 e 15:00. Nel pacchetto sono inclusi anche i match di Serie B e gli highlights.

 

Offerte DAZN

DAZN è la piattaforma tanto discussa in questi giorni e ha fatto molto parlare di sè perché il gruppo Perform si è aggiudicato il pacchetto calcio più interessante : quello del sabato e della domenica. Il nuovo servizio streaming costa 9.90€ al mese.

Il primo mese è gratuito e offre ai suoi abbonati la visione delle partite di sabato alle 20:45, la domenica alle 12:30 ed una dello stesso giorno alle 15:00. Proprio quelle incluse nel pacchetto di Mediaset Premium.

 

Di Giorgio Perillo

No votes yet.
Please wait...
1 Condivisioni
🎶 RadioSpeed: la nostra radio sponsor!

Giorgio Perillo - Giornalista & Digital Marketer

Giornalista pubblicista. Laurea in Giurisprudenza e Master in Comunicazione e Lobbying nelle Relazioni Internazionali. WordPress Specialist e SEO Junior. CEO di MenteInformatica.it
Close