Android

Come fare uno screenshot su smartphone e tablet Android (+ BONUS)

In questo articolo ti mostro come fare uno screenshot su uno smartphone o tablet Android. Con precisione parlerò dei seguenti modelli: Samsung Galaxy S6, HTC One M9, Sony Xperia Z5, LG G4, Nexus 6P e altri terminali Android. In più, scoprirai come registrare uno screencast su Lollipop o Marshmallow.

Nei primi modelli di smartphone Android fare uno screenshot era una procedura un po’ difficoltosa per la maggior parte degli utenti, ma ora questa funzione è integrata nel sistema operativo.

Leggi anche:

Come fare uno screenshot: sommario

A differenza dei moderni PC o laptop Windows, nei dispositivi Android non è presente il tasto “Stampa”, ma vedrai lo stesso come sia davvero facile fare uno screenshot.

Tieni premuti insieme il tasto di accensione e quello del volume (il tasto per DIMINUIRE il volume) oppure, se il dispositivo è dotato di un pulsante “home” utilizza questo insieme a quello del volume: come per i dispositivi Apple.

In questo articolo ti spiegherò come fare uno screenshot su alcuni dei dispositivi Android più noti, tra cui il Samsung Galaxy S6, HTC One M9, Sony Xperia Z5, LG G4 e Nexus 6P, e alcuni metodi alternativi per fare uno screenshot utilizzando alcune gestures o alcune opzioni del menu. 

Inoltre, ti mostrerò come registrare uno screencast con Android Lollipop o Marshmallow.

Come fare uno screenshot su uno smartphone o tablet Android: approfondimento

Nei primi modelli di smartphone Android fare uno screenshot era una procedura un po’ difficoltosa per la maggior parte degli utenti, ma ora questa funzione è integrata nel sistema operativo.

In questo articolo ti mostro come fare uno screenshot su uno smartphone o tablet Android. Con precisione parlerò dei seguenti modelli: Samsung Galaxy S6, HTC One M9, Sony Xperia Z5, LG G4, Nexus 6P e altri terminali Android. In più, scoprirai come registrare uno screencast con Lollipop o Marshmallow.

Per la stragrande maggioranza degli smartphone e tablet Android, per fare uno screenshot è sufficiente premere e tenere premuto i pulsanti di accensione e volume-giù insieme. Ma bisogna fare attenzione:

  • Se premi il pulsante di accensione troppo presto il display si spegnerà.
  • Se premi il tasto volume-giù troppo presto il tuo screenshot potrebbe essere compromesso in quanto salverà anche il cursore del volume sullo schermo.

Se la procedura è andata a buon fine, dopo pochi secondi lo schermo lampeggerà e verrà visualizzata una notifica nella barra del menu a discesa sulla parte superiore dello schermo. Tra le opzioni presenti avrai la possibilità di eliminare, condividere o modificare l’immagine. Inoltre l’immagine sarà salvata nella Galleria del tuo dispositivo.

fare uno screenshot Samsung Galaxy S6

Se il dispositivo è dotato di un tasto “home” fisico, come è il caso del Samsung Galaxy S6, la procedura per fare uno screenshot sarà leggermente diversa.

Sul Galaxy S6 devi tenere premuti i pulsanti di accensione e quello “home” insieme.

Leggi anche:

Scattare uno screenshot con le gestures

screenshot android motions and gestures

Gli smartphone e i tablet Android molto spesso hanno a disposizione più di una tecnica per fare uno screenshot.

Ad esempio, nel Samsung S6 è possibile scattare uno screenshot mimando un colpo con il palmo della mano.

Puoi attivare questa funzionalità seguendo questo percorso:

  • Impostazioni –> Motions and gestures –> Palm swipe to capture

Personalmente trovo il metodo “pulsante di accensione + tasto home” molto più semplice e affidabile. Con la gesture della mano, infatti, può capitare spesso di scattare degli screenshot involontariamente.

Screenshot con il Sony Xperia Z5

Come fare uno screenshot Sony Xperia Z5

Se sei un possessore del Sony Xperia Z5 allora avrai vita facile.

Infatti, se tieni premuto il tasto di accensione del dispositivo apparirà un menu con svariate opzioni.

Tra queste è presente la possibilità di fare uno screenshot cliccando il relativo tasto (take screenshot) oppure potrai registrare le attività che si svolgono sullo schermo (record screen).

screencast androidBONUS: Registrare uno screencast con Android Lollipop e Marshmallow

Uno screencast è una registrazione digitale delle attività che vengono compiute sopra lo schermo del tuo smartphone o tablet. In pratica ti permette di registrare un video di tutto ciò che accade. Molto utile, ad esempio, per creare tutorial.

La possibilità di registrare uno screencast è presente in tutti i dispositivi dotati di Android Lollipop e Marshmallow, mentre le versioni precedenti del sistema operativo Android richiedono uno smartphone o tablet rootato e solo dopo sarà possibile installare una applicazione specifica.

Anche se Lollipop supporta lo screencast, a meno che il produttore abbia già incluso un modo per accedere alla funzionalità – come ha fatto Sony – sarà necessario installare un’applicazione (gratuita): ti consiglio Lollipop Screen Recorder. 

Come fare uno screenshot con una versione precedente di Android

Fino ad ora abbiamo visto come fare uno screenshot su un terminale che monta Android fino alla versione 4.0 Ice Cream Sandwich. Se la tua versione è Ice Cream Sandwich, Jelly Bean, KitKat, Lollipop o addirittura Android M allora le operazioni di cui abbiamo parlato sopra dovrebbero funzionare senza problemi. Puoi controllare la tua versione di Android andando in

  • Impostazioni –> Info sul dispositivo

Ma se monti una versione precedente di Android come Gingerbread 2.3 oppure Froyo 2.2, allora avrai bisogno di scaricare un’app che ti permetta di fare uno screenshot. Qui le cose si fanno un po’ più complicate in quanto l’efficacia delle applicazioni varia da smartphone a smartphone.

Se sei disposto a pagare per un’app pur di fare uno screenshot sul tuo smartphone Android – e non vuoi effettuare un complicato root del tuo terminale – allora ecco l’applicazione che fa per te: “No Root Screenshot It” (2.99€).

Tieni presente che “Questa applicazione ti chiederà di scaricare ed installare un’applicazione gratuita sul desktop del tuo PC Windows o Mac. Una volta installato, è necessario eseguire l’applicazione desktop insieme al telefono collegato al computer. Ciò ti darà la possibilità di fare uno screenshot con il tuo telefono.”

Come fare uno screenshot su:

HTC: Tieni premuti insieme i tasti di accensione e volume-giù

LG: Tieni premuti insieme i tasti di accensione e volume-giù

Motorola: Tieni premuti insieme i tasti di accensione e volume-giù

Nexus: Tieni premuti insieme i tasti di accensione e volume-giù

Samsung Galaxy: Tieni premuti insieme i tasti “home” e di accensione. Alternativamente puoi attivare la funzionalità per scattare uno screenshot attraverso una specifica gesture della mano andando in Impostazioni –> Motions and Gestures –> Palm swipe to capture

Sony Xperia: Tieni premuti insieme i tasti di accensione e volume-giù. Alternativamente tieni premuto il pulsante di accensione per accedere ad un menu che ti da, tra le varie opzioni, la possibilità di scattare uno screenshot o di registrare uno screencast.

By Giorgio Perillo

L'hai trovato interessante? 👇
No votes yet.
Please wait...

Giorgio Perillo - Giornalista & SEO

Giornalista pubblicista. Laurea in Giurisprudenza e Master in Comunicazione e Lobbying nelle Relazioni Internazionali. WordPress Specialist, SEO Expert e Digital Marketing Consultant. Fondatore di Mente Informatica.
Back to top button
×

La tua privacy è importante

Mente Informatica utilizza i cookie e raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito (attraverso strumenti di analisi), mostrarti contenuti dei social media e annunci pertinenti. Consulta la nostra pagina per ulteriori dettagli o accetta i cookie facendo clic sul pulsante "Accetta"

Impostazioni cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai click sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per confermare e applicare la scelta.

FunzionaliUtilizziamo cookie funzionali. Sono necessari per il corretto funzionamento del nostro sito web.

AnalisiQuesto sito utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro portale e ottimizzarlo ai fini di una migliore user experience.

Social mediaIl sito inserisce cookie dei social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e Facebook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl sito inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriIl sito inserisce cookie da altri servizi di terze parti che non rientrano tra quelli di analisi, social media o pubblicitari.