ComputerTrucchi

Chiavetta USB non riconosciuta: ecco come risolvere il problema e recuperare i dati

Come recuperare o ripristinare dati, informazioni e ogni file da una chiavetta USB se non viene rilevata o riconosciuta da Windows 7, 8, 10?

Condivisioni 7

Il tuo dispositivo USB non è più riconosciuto da Windows? Potrebbe essere un problema facilmente risolvibile oppure richiedere ore di lavoro. Non importa tanto la procedura. Quel che conta è recuperare i file rapidamente o potrebbero scomparire in qualsiasi momento. Dopo tutto, ti importa più dei dati rispetto alla chiavetta USB, giusto? Può capitare a chiunque di leggere il famoso messaggio d’errore sul PC: “Chiavetta USB non riconosciuta“.

Se cerchi una soluzione su Google troverai molti utenti nella tua stessa situazione. In questa breve guida proverò ad aiutarti senza consigliarti l’acquisto di alcun software. Tutto quello che devi ricordare è: mantieni la calma.

Leggi anche: Hai perso i tuoi file? Hai cancellato alcuni dati e documenti importanti? Ecco come recuperarli da Hard Disk e chiavette USB

 

L’unità USB non viene rilevata dal computer

Cosa fare quando la chiavetta USB non viene riconosciuta dal computer? Quando si inserisce una pen drive USB o un’altra unità USB nel computer, questo la rileva automaticamente e apre l’unità per mostrare i contenuti. Ma a volte questo non accade. Il problema vero e proprio nasce quando si apre “Questo PC” e, tra i driver mostrati nella finestra, non compare l’unità USB.

unità usb non riconosciuta

 

Chiavetta USB non riconosciuta. Come risolvere il problema?

La soluzione è abbastanza semplice. Ma a dire il vero è una procedura che non funziona sempre con ogni tipo di dispositivo. La percentuale di successo può dipendere da svariati fattori. Se la tua chiavetta USB, o hard disk esterno che presenta problemi, è stata danneggiata fisicamente, probabilmente il danno sarà irrimediabile. In questi casi ti consiglio di rivolgerti ad un esperto del settore.

Per adesso prova a risolvere l’errore “chiavetta USB non riconosciuta” seguendo questi passaggi:

  • Fai clic sul pulsante Start di Windows
  • Seleziona il “Pannello di controllo
  • Fai clic su “Strumenti di amministrazione
  • Seleziona “Gestione computer
  • Nella finestra Gestione computer fai doppio clic e si aprirà una nuova finestra
  • Clicca su “Archiviazione” e successivamente su “Gestione disco

 

Ora dovresti vedere una finestra con una lista di dispositivi connessi al tuo computer, tra i quali anche la tua unità USB, elencata come unità rimovibile. Di solito è denominata Disco 1 o Disco 2.

Tutto quello che devi fare è fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso e selezionare la casella “Cambia lettera e percorso di unità e scegliere una lettera diversa che contrassegnerà il dispositivo. Ad esempio, se si chiama Drive F, puoi scegliere qualsiasi altra lettera: ad esempio Drive G.

Adesso apri di nuovo “Questo PC” e dovresti vedere l’icona della la tua chiavetta USB con la nuova lettera appena assegnata.

Ti ripeto che se la pen drive non è presente nell’elenco a causa di un problema hardware, dovrai acquistare una nuova pennetta. Personalmente ti consiglio una tra queste chiavette USB 3.0 ad alta velocità e molto affidabili.

freccia

 

Se preferisci avere una maggiore visione d’insieme, consulta la sezione dedicata alle chiavette USB per il 2018. E’ ancora in aggiornamento, ma ho pubblicato sulla pagina i modelli che offrono il miglior rapporto qualità / prezzo.

 

Di Giorgio Perillo

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

Giorgio Perillo

Giornalista pubblicista. Laurea in Giurisprudenza e Master in Comunicazione e Lobbying nelle Relazioni Internazionali. WordPress Specialist e SEO Junior. CEO di MenteInformatica.it

Leggi anche

👍 Resta aggiornato su tutte le novità, le guide e i migliori trucchi del web!
 

close-link
Oltre 15.000 offerte e SCONTI per il Black Friday su Amazon!!!
 FANTASTICHE offerte, guide, tips e gadget! Gratis.
Le voglio!
7 Condivisioni
Condividi7
+1
Tweet
Close

Individuato AdBlock

Ciao! Utilizzo le pubblicità di Google AdSense per mantenere aggiornato il sito con contenuti sempre freschi e utili. Per piacere, disattiva il tuo AdBlock per continuare la navigazione. Ti ringrazio! :)