Computer

Come risolvere l’errore 0xc000007b su Windows

"L'applicazione non è in grado di avviare correttamente (0x000007b). Fare clic su OK per chiudere l'applicazione": di certo non è un messaggio di errore piacevole da vedere, ma è semplice da risolvere. Ecco 7 soluzioni rapide per risolvere l'errore su Windows.

Se viene visualizzato questo messaggio di errore: “L’applicazione non è stata avviata correttamente” è probabilmente perché stai tentando di eseguire un gioco o un programma, ma  qualcosa è andato storto. infatti sarà colpa dell’errore 0xc000007b.

Di seguito ti riporto varie soluzioni, la maggior parte delle quali semplici, che puoi adottare per correggere l’errore 0xc000007b. Probabilemente basterà uno di questi metodi per risolvere l’errore, ma in alcuni casi avrai bisogno di ricorrere a più soluzioni insieme.

Se utilizzi Windows come sistema operativo principale, tieni presente la distinzione tra versioni a 32 e a 64 bit. Infatti, se hai installato Windows a 32 bit, alcune applicazioni e giochi che funzionano solo su un sistema operativo a 64 bit, faranno scattare l’errore  0xc000007b. Quindi il problema alla base è la mancata compatibilità tra la versione del programma o del gioco e quella del sistema operativo che viene utilizzato.

Risolvere l’errore 0xc000007b su Windows:  7 soluzioni rapide

0xc000007b errore Windows

 

1) Riavvia il tuo computer

La prima cosa da provare è riavviare Windows. Sembra troppo bello per essere vero, ma a volte serve davvero a risolvere il problema senza troppa fatica.

2) Aggiorna .NET framework

Nella maggior parte dei casi è il framework Microsoft .NET a causare problemi. Prova a scaricare la versione più recente di .NET Framework da Microsoft.

Dopo averlo installato (o reinstallato), riavvia il computer e prova di nuovo ad avviare il programma o il gioco.

 

3) Abilita i diritti di amministratore

Prova a eseguire il gioco o l’applicazione con diritti di amministratore. Per riuscirci devi solo fare clic con il tasto destro del mouse sul collegamento o sul file eseguibile (.exe) del gioco o del programma, selezionare Proprietà e aprire la scheda Compatibilità. Seleziona la casella “Esegui questo programma da amministratore” e fai clic su OK.

4) Reinstallare l’app o il gioco

Puoi anche provare a reinstallare il gioco o il programma che stai tentando di eseguire: semplice ma a volte molto efficace. Dopo aver disinstallato il gioco riavvia prima il PC e solo dopo procedi con la reinstallazione.

 

5) Aggiorna Windows

Aggiorna Windows. In molti casi Windows si aggiornerà automaticamente, ma per verificare che non ci siano update in sospeso (come è successo a me, come puoi vedere dallo screen in basso..), vai al Pannello di controllo e cerca “Windows Update”.

Nelle versioni successive, incluso Windows 10, è possibile aprire la nuova app Impostazioni (basta cercare nel menu Start o fare clic sull’icona a forma di ingranaggio che appare sopra il logo di Windows quando si fa clic in basso a sinistra sullo schermo).

Nell’app Impostazioni, fai clic su Aggiornamento e sicurezza, quindi dovresti visualizzare un pulsante per verificare la presenza di aggiornamenti. Se ci sono alcuni in sospeso, come nel mio caso, troverai direttamente il tasto Installa ora.

0xc000007b aggiornamento Windows

6) Esegui il controllo ChkDsk

Esegui il controllo chkdsk aprendo cmd (cercalo o seleziona il comando esegui nel menu di avvio).

Nella finestra digita “chkdsk c: / f / r” (senza gli apici). Se è il disco di Windows primario, ti chiederà di programmarlo per il prossimo avvio. Al riavvio, eseguirà un controllo prima di accedere alla schermata di accesso. Anche le partizioni o altre unità possono essere controllate in questo modo.

7) Reinstallare DirectX

Reinstallare DirectX. Come farlo dipende dalla tua versione di Windows e dalla versione di DirectX che ti serve. Ci sono istruzioni complete sul sito Web di Microsoft.

 

Anche il sito di BitDefender propone una guida per risolvere l’errore 0xc000007b.  Secondo il famoso fornitore di software antivirus e antimalware, il problema può verificarsi sui sistemi operativi a 64 bit quando il pacchetto Microsoft Visual C + + Redistributable non è configurato correttamente.

 

By Giorgio Perillo

No votes yet.
Please wait...

Giorgio Perillo - Giornalista & Digital Marketer

Giornalista pubblicista. Laurea in Giurisprudenza e Master in Comunicazione e Lobbying nelle Relazioni Internazionali. WordPress Specialist e SEO Junior. CEO di MenteInformatica.it

CONOSCI LE 3 MIGLIORI ALTERNATIVE ALLE AIRPODS APPLE?

🔥 Scopri i modelli con il miglior rapporto qualità/prezzo in offerta ancora per poco!


1. Disponibili in offerta su Amazon.it
2. Realizzati con materiali di alta qualità
3. Adatti in ogni occasione, sia d'inverno che d'estate
4. Perfetti per la palestra o un uso quotidiano
close-link
⌚ Scopri i 5 migliori orologi / braccialetti Fitbit ➡ In offerta ancora per poco!
close-image
Close