Se hai notato dei rallentamenti durante l’utilizzo del PC o semplicemente cerchi un modo per velocizzare Windows 10 senza spendere soldi in costosi software, allora sei sulla pagina che fa per te. Ottimizzare il sistema operativo senza installare programmi per aumentare la performance del PC è possibile. Quello che andremo a fare sarà effettuare alcune semplici modifiche alle impostazioni per contribuire ad aumentare la velocità del computer.

Quando ho bisogno di ottimizzare un PC che monta Windows 10 di solito utilizzo programmi per la pulizia approfondita come Advanced SystemCare (che ti consiglio caldamente di installare. Mi ringrazierai!). Ma la maggior parte delle volte eseguo tre facili operazioni che mi permettono di velocizzare Windows 10 senza perdere troppo tempo. Ora ti spiego come fare.

 

# 1) VELOCIZZARE WINDOWS 10: DISABILITARE I SERVIZI ALL’AVVIO

Potrebbe sorprenderti scoprire quanti programmi vengono caricati automaticamente ogni volta che avvii il PC. Ognuno di questi rallenta il sistema operativo per una certa percentuale, e alcuni possono continuare ad occupare risorse utili di Windows anche dopo l’accensione.

Per avere una panoramica generale della situazione e porre rimedio segui questi passaggi:

  • Clicca con il tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni (quella in basso) e seleziona Gestione Attività
  • Clicca sulla scheda Avvio. (Se non vedi la scheda nella parte superiore della finestra, fai clic su Più dettagli nell’angolo in basso a sinistra)

La scheda Avvio vi mostrerà tutti i programmi caricati in automatico. Osserva attentamente la lista e pensa quali programmi sono realmente necessari tanto da dover essere caricati ad ogni avvio. In generale ti consiglio di lasciare abilitato l’avvio del programma antivirus. Ma alcuni programmi, anche se utili, è meglio non farli lavorare in background senza sosta.

velocizzare windows 10

Per disabilitare l’esecuzione di un programma fai clic col destro sul nome e seleziona Disabilita. Altrimenti seleziona il programma che ti interessa e clicca Disabilita in basso a destra (come nell’immagine sopra). Dopo aver completato questa semplice operazione per velocizzare Windows 10, noterai anche un avvio molto più rapido del sistema operativo.

 

 

# 2) VELOCIZZARE WINDOWS 10: CAMBIARE OPZIONI RISPARMIO ENERGIA

Windows, come impostazione predefinita, utilizza una combinazione per il risparmio energetico basato su un bilanciamento equilibrato tra prestazioni e consumo di energia.

Se utilizzi un portatile forse l’opzione migliore è Bilanciato o Risparmio di energia per un basso consumo energetico a dispetto della velocità.

 

Se il tuo è un PC fisso allora il discorso cambia perchè per velocizzare Windows 10 non sarà necessario selezionare Risparmio di energia. Ecco cosa devi fare:

  • Nella finestra che si sarà aperta seleziona Opzioni risparmio energia
  • Ora vedrai una scheda con varie opzioni tra cui scegliere. Se ne appaiono solo due clicca su “Mostra combinazioni aggiuntive” e seleziona “Prestazioni elevate“. Utilizzerai più energia, ma migliorerai notevolmente le prestazioni del PC.

velocizzare windows 10Nell’immagine sopra noterai anche una voce che forse sul tuo computer sarà assente: Samsung High Performance. Questa opzione è selezionabile se, invece del classico hard disk meccanico, utilizzi un disco a stato solido. 

 

velocizzare windows 10

SAMGUNG SSD 850 EVO: PER IL TUO PC

Samsung SSD 850 EVOLa differenza in termini di velocità, reattività e prestazioni è abissale. I vantaggi di un SSD sono innumerevoli e il modello 850 EVO della Samsung è il top. Include anche due software per una semplice migrazione dei dati dal vecchio hard disk al nuovo SSD. Alcuni utenti attendevano 2 minuti per avviare Windows, ora bastano 5-6 secondi.

 

Personalmente, utilizzo un PC con Windows 10 per lavoro, il passaggio da un HDD ad un SSD 850 EVO è stato una benedizione. I programmi di avviano in 2 secondi netti anche se lavorano contemporaneamente Photoshop, Gimp, Illustrator, Thunderbird e qualche browser aperto. Se vuoi velocizzare Windows 10 in modo radicale ti consiglio sicuramente questo l’acquisto.

amazon offerteAttualmente in promozione su Amazon: Samsung SSD 850 EVO 250GB – (€137,00) €93,90

 

 

# 3) VELOCIZZARE WINDOWS 10: DISABILITARE ALCUNI EFFETTI VISIVI

Su Windows c’è anche molto codice che rende il sistema più gradevole all’utente attivando una serie di effetti grafici come la trasparenza di alcune finestre, gli angoli smussati con una leggera ombra ecc.

Se, però, non sei interessato all’estetica e vuoi solo velocizzare Windows 10 al massimo, forse preferisci disattivare questi effetti liberando memoria che il PC potrà utilizzare per rendere il sistema più scattante. Segui questi passaggi:

  • Clicca su Start in basso a sinistra e digita “Questo PC” (Prima di Windows 10 era chiamato Esplora Risorse)
  • Clicca in alto a destra su “Proprietà del sistema
  • Ora sulla barra di sinistra seleziona “Impostazioni di sistema avanzate
  • Apparirà la finestra di dialogo Proprietà del sistema
  • Fai clic sulla scheda Avanzate, quindi sul pulsante Impostazioni che si trova nella casella Prestazioni (il primo dei tre riquadri)
  • Seleziona l’opzione che preferisci in base alle tue esigenze.

velocizzare windows 10

 

By Giorgio Perillo

Velocizzare Windows 10: Tre trucchi senza installare alcun software
4.96 (99.17%) 24 votes
CONDIVIDI
Giorgio Perillo
Giornalista pubblicista. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università Federico II di Napoli. WordPress Specialist e SEO Junior. CEO di MenteInformatica.it